2 Aprile 2020 ore 21.15

RACHELE ANDRIOLI
E ROCCO NIGRO

MALETIEMPU

 

folliar

Il duo composto da Rachele Andrioli (voce, tamburi a cornice, flauto armonico e ukulele) e Rocco Nigro (fisarmonica) è certamente uno degli incontri artistici più fortunati ed interessanti che ha espresso negli ultimi anni la scena musicale salentina, non solo per le tante peculiarità che caratterizzano la loro cifra stilistica ma anche per l’eccelsa qualità dei loro album e concerti dal vivo. Per un musicista salentino d’oggi, tutto nasce laddove tutto ha radice, cioè dalla tradizione. La relazione profonda con la tradizione è sentita come “originaria”. Una faccenda più che profonda, quasi un’ossessione, con significati antichi, arcaici. Qualcosa di religioso, o meglio di “devozionale”, di cui non si può fare a meno. Questa terra che ha il mare di qua e di là, ti fa esperto di quell’attesa poetica, ti ricorda un che di malinconico, di “atlantico” come nel fado portoghese. C’è, si riconosce, una “malinconia salentina” in musica.” Il duo traccia un percorso ben preciso, una successione di arie popolari, di omaggi a voci femminili e di brani inediti. Si sale, un salto dopo l’altro, dalla musica tradizionale del Sud Italia alla canzone popolare Italiana (Matteo Salvatore, Rosa Balistreri, Gabriella Ferri, Domenico Modugno) e del mondo (Edith Piaf, Amalia Rodriguez, Chavela Vargas). Rachele Andrioli e Rocco Nigro lavorano a una proposta innovativa, tra un ben radicato tratto salentino e una dimensione decisamente nuova, tra “world music” e nuove “sensibilità musicali” contemporanee. “Malìe”, “Maldimè” e “Maletiempu” sono le pubblicazioni discografiche prodotte dal duo, che hanno ottenuto un notevole successo di pubblico e critica, anche in ambito internazionale.

Maletiempu


con
Rachele Andrioli (voce,tamburi a cornice
flauto armonico e ukulele)


e
Rocco Nigro (fisarmonica)